La check list per un matrimonio (e per le foto) perfetti! 1024 683 FotorotaStudio

La check list per un matrimonio (e per le foto) perfetti!

Il matrimonio è il giorno più importante della vostra vita, è il giorno più bello della vostra vita… ma anche il giorno più complesso da organizzare della vostra vita!
Per questo motivo abbiamo pensato di aiutarvi con una piccola check list delle cose assolutamente da fare per l’organizzazione del matrimonio perfetto.

  1. La base: tipo di cerimonia – budget – tema – location
    Può sembrare scontato ma la cosa fondamentale è partire dalle basi: che tipo di cerimonia volete per il vostro grande giorno? Un rito religioso o civile?
    A partire da questa scelta basilare può partire l’organizzazione e la decisione di tutti gli altri elementi:

    • Location: dovete individuare sia il luogo in cui si svolgerà il rito del matrimonio sia quello in cui accoglierete i vostri ospiti per festeggiare insieme. Scegliete quindi la chiesa oppure la sala civica in cui vorrete giurarvi amore eterno per poi passare al resto. Attualmente sono molto in voga le soluzioni “all’americana”, in cui si svolge un rito civile presso il luogo del ricevimento
    • Budget: al pari della tipologia di rito che preferite, la definizione del budget che volete investire nella celebrazione del vostro matrimonio è un aspetto che influenza tutta l’organizzazione e le caratteristiche del vostro grande giorno.
    • Tema: quale sarà il filo conduttore del giorno del vostro matrimonio? Ad esempio una passione che condividete, oppure una serie televisiva che amate o ancora i viaggi che avete fatto assieme. Il tema sarà il fil rouge della vostra giornata indimenticabile, scegliete qualcosa che vi rispecchi appieno!
  2. La parte divertente: abiti – invitati – fotografo – allestimento
    Questa è la parte più divertente… ma anche quella che può essere più stressante perché è il momento di scegliere la maggior parte delle cose!

Al primo posto troviamo senza dubbio la scelta dell’abito. Pensiamo che non ci sia bisogno di dire nulla in merito, per la maggior parte delle spose è infatti il momento più sognato ed immaginato!

Di contro la definizione della lista degli invitati può essere un tema spinoso, anche perché il numero di invitati può incidere pesantemente sul costo del matrimonio. Cosa possiamo consigliarvi? Di sicuro le ultime tendenze non prevedono più i matrimoni con tantissimi invitati, ma si preferisce privilegiare la presenza di chi veramente sta a cuore agli sposi ed ha un ruolo e una rilevanza nella loro storia. Potete iniziare a stendere una lista delle persone più care e poi decidere quanto “allargarla” anche in base al vostro budget.

La scelta del fotografo è un passaggio fondamentale, perché sarà il fotografo ad immortalare e a rendere eterni i momenti del vostro grande giorno.

Fotografo matrimonio

Come scegliere il fotografo per il vostro matrimonio? Gli aspetti fondamentali sono due: deve crearsi un buon feeling, di modo che quando dovrà scattarvi le foto vi sentirete a vostro agio e gli scatti saranno naturali e veri, e vi deve piacere l’approccio estetico del fotografo.
Parlando poi del fotografo ecco un’altra lista di cose indispensabili per avere delle foto perfette del tuo matrimonio:

  • Informazioni: siate estremamente dettagliati nel condividere informazioni logistiche con il vostro fotografo, in particolare tutti gli orari dettagliati e gli indirizzi di cui potrebbe aver bisogno
  • Logistica: date indicazioni specifiche al fotografo su come raggiungere le case dei due sposi per le foto dei preparativi e se ad esempio il parcheggio dovesse essere un problema organizzatevi preventivamente, di modo che non perda tempo prezioso
  • Foto di gruppo: le foto di gruppo sono molto belle, ma la sfida è radunare tutti i partecipanti. Selezionate un invitato che vi aiuterà a raggruppare tutti i partecipanti rapidamente
  • Smartphone: oramai gli smartphone sono onnipresenti e il fotografo rischia di dover lottare per fare uno scatto oppure di vedersi le fotografie rovinate dalla presenza dei cellulari. Un’opzione è scrivere nelle partecipazioni che vi farebbe piacere se i vostri invitati si godessero la cerimonia anziché passare il tempo a scattare fotografie
  • Trucco: la giornata è lunga e impegnativa e il trascorrere del tempo e delle emozioni possono rovinare il make up della sposa. Non dimenticate un piccolo necessaire per sistemare il trucco e apparire al meglio nelle foto!

Infine l’allestimento: questa è la parte forse più semplice, basterà farvi trasportare dalla fantasia (e da Pinterest!) partendo dal tema che avete scelto per il vostro matrimonio.

  1. I dettagli più importanti: luna di miele – lista nozze – partecipazioni
    Eccoci infine ai dettagli, primo tra tutti la luna di miele che, se lo volete, può coincidere con la lista nozze. Le partecipazioni poi possono essere molto stressanti, ma se cercherai di attenerti allo stile che hai già impostato per tutto il matrimonio e al tema guida sarà tutto più semplice.

Speriamo con questa macro check list di avervi aiutati a capire come orientarvi nell’organizzazione del matrimonio. Se invece cercate un fotografo esperto in matrimoni, potete dare un’occhiata al nostro portfolio con tanti Real Wedding.