Matrimonio bagnato, matrimonio fortunato: gli scatti fotografici in caso di pioggia! 1024 683 FotorotaStudio
Sposarsi sotto la pioggia

Matrimonio bagnato, matrimonio fortunato: gli scatti fotografici in caso di pioggia!

È l’incubo di ogni sposa, quello a cui pensa subito dopo aver detto “Sì” e aver mandato la foto dell’anello di fidanzamento alle amiche: e se quel giorno piovesse?

Cerchi un fotografo per il tuo matrimonio? Siamo qui per te!

Noi ci auguriamo che il vostro giorno più bello sia accompagnato dal sole più caldo e splendente, ma abbiamo anche pensato di darvi una mano nel caso malauguratissimo in cui il meteo non dovesse essere dalla vostra parte.

Ecco i nostri consigli per avere un servizio fotografico di matrimonio al top anche in caso di pioggia.

Piano B

Avere un piano B è fondamentale quando si parla di un evento che richiede mesi di organizzazione anticipata e che (si spera!) avrà luogo solo una volta nella vita. Questo a prescindere dalla pioggia, perché gli imprevisti e i cambi dell’ultimo momento sono dietro l’angolo. Ad esempio quando scegliete la location verificate che abbia a disposizione degli spazi interni oltre che all’esterno, dove potervi rifugiare con gli invitati nel caso in cui il tempo non sia clemente. Fa sicuramente parte del piano B la dotazione di ombrelli bianchi o meglio ancora trasparenti!

Servizio fotografico e pioggia

E per quanto riguarda il servizio fotografico? Se vi siete affidati ad un fotografo professionista non dovete avere paura! Pensate infatti che la luce che si ha quando piove è perfetta per fare un servizio fotografico. Inoltre un fotografo professionista saprà sfruttare l’occasione per creare scatti unici e romantici, che facciano trasparire il vostro amore e la vostra favola.

Infine, grazie all’atmosfera creata dalla pioggia, un bravo fotografo sa cogliere con il suo sguardo e con la sua macchina fotografica particolari che renderanno uniche le vostre fotografie di matrimonio, come ad esempio magici riflessi nelle pozzanghere, un cielo particolare o addirittura un arcobaleno.

Cosa occorre?

  • Ombrello: l’ombrello è immancabile ma scegliendone uno dalla forma aggraziata e trasparente (più carino e meno “vistoso” di quello bianco) e grazie all’abilità del fotografo a cui vi affiderete diventerà un simpatico complemento delle vostre fotografie
  • Scarpe: meglio scegliere per il servizio fotografico delle scarpe comode e che si possono rovinare. Il vostro fotografo farà in modo che non si vedano, ma in questo modo potrete essere rilassati senza paura di rovinare in modo irreparabile delle scarpe delicate e costose. Altrimenti potete pensare a scarpe o stivali divertenti, da far vedere nelle fotografie per dare un tocco di allegria alla giornata
  • Voglia di divertirsi: questo è l’elemento fondamentale. Non lasciate che la pioggia rovini questo momento magico ma approfittatene per farvi una risata sotto alla pioggia con l’amore della vostra vita. Soprattutto non pensate all’abito che magari si rovina o all’acconciatura ed al trucco che possono cedere: vivete il momento e le foto non potranno che essere splendide!

Come prepararsi per un matrimonio bagnato

Fortunatamente si può prendere una serie di iniziative e usare degli espedienti per fare in modo che la pioggia non rovini il vostro giorno più bello.

Come? Ecco alcuni suggerimenti:

  • Trucco e lacca waterproof: i prodotti per il make-up al giorno d’oggi fanno dei veri e propri miracoli. Se quando vi state preparando il meteo inizia a mostrare i primi cenni di brutto tempo oppure le previsioni metereologiche sono infauste non dovete fare altro che accordarvi con la vostra make-up artist e con chi si occuperà dei vostri capelli chiedendo di usare prodotti resistenti all’acqua. In questo modo il vostro trucco e la vostra pettinatura resteranno intatti per tutta la durata della cerimonia e del ricevimento
  • Giacche e mantelle: non dimenticatevi degli ospiti, anche per non avere le fotografie rovinate dalla presenza di ombrelli delle più svariate fogge e colori! Potete pensare ad esempio a fornire agli ospiti ombrelli trasparenti come quelli che userete voi, oppure delle mantelle trasparenti che proteggano dalla pioggia
  • Photoboot: organizzate un angolo photoboot, questo è un modo semplice e divertente per far svagare gli ospiti nel caso in cui la pioggia impedisca di stare all’aperto. Inoltre vi permetterà di avere una serie di foto allegre e spontanee del vostro grande giorno

Come avrete capito leggendo l’articolo, affidarsi ad un fotografo professionista è fondamentale per avere un bel servizio fotografico nonostante la pioggia. Non avete ancora scelto il vostro fotografo? Guardate il nostro portfolio di foto di matrimonio!

Richiedici un preventivo per le foto del tuo matrimonio!